Josep Garcia

Questa azienda canadese, Shopify, ha lanciato la sua piattaforma per negozi online nel 2006. L’obiettivo era semplice: fornire una soluzione per l’eCommerce che fosse facile da usare e che aiutasse i venditori a superare qualsiasi ostacolo tecnico.

Shopify sostiene che già più di 1000000 attività commerciali si affidano a questa piattaforma per la vendita dei propri prodotti. Considerato il fatto che non esiste un pacchetto gratuito ma solo un periodo di prova, si tratta di una cifra ragguardevole che fa di Shopify il leader mondiale nel settore dei creatori di negozi online.

Attraverso il nostro test scopriremo quanto un negozio online creato con Shopify sia davvero facile (o difficile) da impostare e mantenere. Che conoscenze previe bisogna avere e quali sono i suoi limiti? Daremo uno sguardo anche alle differenze tra i vari pacchetti a pagamento, fornendoti un quadro completo per capire quale pacchetto fa più per te.

Scopriamo quindi i segreti dietro Shopify (ammesso che ve ne siano)!

È possibile provare il negozio online di Shopify gratuitamente per 14 giorni qui.

Screenshot

I Prezzi di Shopify

$26

Basic Shopify

Vendi un numero illimitato di prodotti e accedi a funzionalità tipo recupero del carrello abbandonato e buoni regalo. Shopify prende una commissione sulle vendite del 2% a meno che tu non usi Shopify Payments.

$71

Shopify

Con più funzioni ecommerce come per es. i report professionali ed i prezzi internazionali. La commissione sulle vendite è dell’1%, tranne nel caso di pagamento con Shopify Payments.

$266

Advanced Shopify

Ottieni report complessi ed il calcolo automatico delle tariffe di spedizione. La commissione sulle vendite è dello 0,5%, tranne nel caso di pagamento con Shopify Payments.

Pro e Contro di Shopify

Facilità d’uso

La buona notizia è che non dovrai preoccuparti di nessun aspetto tecnico. Quasi tutto è alla portata di pochi click. Shopify fornisce ottime guide per principianti ed un’esauriente documentazione.

Design

La qualità e la quantità dei design sono eccellenti e responsive, ovvero si adattano a qualunque dispositivo. Qualora nessuno dei 170 temi disponibili rispondesse alle tue necessità, potrai crearne o comprarne un altro.

Flessibilità

Il cuore ed i temi di questo sistema sono già di per sé incredibili, ma non finisce qui. Hai accesso totale al codice e puoi aggiungere ulteriori funzionalità attraverso il suo app market o usando delle API (per programmatori).

Scaling

Shopify è uno strumento potente ma allo stesso tempo facile da usare. Si può adattare facilmente a negozi online di piccole e grandi dimensioni.

Struttura dell’URL

Le pagine del blog, così come quelle normali (per es. Chi siamo), hanno una struttura dell’URL non ideale ai fini SEO. Shopify usa sottocartelle tipo /pages/ o /blog/news/.

Hosting del dominio e account email

Sebbene i domini non facciano parte dei pacchetti premium, questi possono essere acquistati via Shopify ad un prezzo ragionevole. L’hosting delle caselle email però richiede l’uso di una soluzione esterna come Google Workspace.

Negozio multilingue

Nonostante Shopify stia lentamente migliorando quest’aspetto (ora aggiungere ulteriori lingue al negozio online è molto più semplice), c’è ancora strada da fare e dovrai acquistare un’app esterna per poter creare e mostrare le traduzioni.

Dettagli Giudizio

Criterio Valutazione Commento

Facilità d'uso

Shopify ha molteplici funzioni, ma è strutturato in maniera logica. Impostare un negozio online non è affatto complicato. Aggiungere ed organizzare i diversi elementi può essere fatto grazie ad un’anteprima live nell’area admin. Esistono anche app per iPhone e Android che ti permettono di gestire il tuo negozio online senza dover usare il computer.

Scelta e flessibilità del design (template)

I temi di Shopify hanno sono moderni e responsive (compatibili con tablet e smartphone). C’è inoltre abbastanza scelta e viene coperta una vasta gamma di categorie (moda, gastronomia, arte, elettronica, ecc).

Search Engine Optimization (SEO)

Vengono incluse quasi tutte le funzionalità SEO di cui il tuo negozio ha bisogno. L’unico aspetto negativo è che ad alcune URL vengono aggiunti termini come /products/ o /collections/.

Basic functions

Presentazione del prodotto

Funzione zoom, galleria di immagini, video… tutto è possibile.

Varianti del prodotto

Prima di tutto devi definire fino a tre opzioni (per es. taglia, colore, materiale), successivamente potrai specificare ulteriori varianti (per es. S, M, L, XL). A partire da queste, Shopify genera tutte le possibili combinazioni, fino a 100. Qualora ne volessi altre, puoi usare una delle app. È possibile offrire la personalizzazione dei prodotti (per es. incisioni) ma ciò richiede l’uso di ulteriori app/codice, quindi non è la soluzione più economica/semplice.

Funzione carrello

Sì

La funzione “recupero del carrello abbandonato” è ora disponibile in tutti i pacchetti, anche il Basic. Tra le altre cose, questa ti permette di mandare ai tuoi visitatori un promemoria automatico via email affinché concludano l’acquisto.

Recensioni dei clienti

Sì

I clienti possono lasciare un commento sull’esperienza o sul prodotto.

Numero di articolo

Sì

Aggiungi il tuo codice SKU (Stock Keeping Unit cioè il codice identificativo di un articolo gestito a magazzino) per ogni prodotto.

Pagamento ed invio

Tipi di pagamento

Carta di credito (incluso Stripe e Authorize.net), PayPal, opzioni per il pagamento manuale e persino BitPay per Bitcoins, Shopify Payments Gateway (disponibile in USA, Canada, GB, Germania, Austria, Danimarca, Italia, Olanda, Spagna, Australia, Nuova Zelanda, Giappone, Singapore, Hong Kong, ed altri)… Sono disponibili più di 20 sistemi esterni per la gestione dei pagamenti per l’Italia.

Vendita di prodotti digitali

Sì

Per poter vendere prodotti digitali e accedere a tutte le funzionalità, dovrai installare un’app (o quella di Shopify o una terza). È possibile limitare il numero di download o la durata della disponibilità. La consegna viene effettuata via email. Osserva la normativa che obbliga al pagamento dell’IVA sui prodotti digitali all’interno dell’Unione Europea.

Crittografia SSL

Sì

I dati dei clienti e delle transazioni sono criptati via SSL (https). Incluso nel prezzo. Da adesso è persino possibile usare il tuo dominio personalizzato per la pagina di pagamento.

Area clienti

Sì

I visitatori possono acquistare come ospiti o creando un account privato che permette di compilare automaticamente le informazioni di contatto e indirizzo al momento del pagamento. È persino possibile rendere gli account obbligatori o opzionali.

Buoni sconto

Sì

Shopify offre una vasta gamma di opzioni in quanto a codici sconto: prezzo fisso, percentuale, spese di spedizione gratuite. Puoi stabilirne un numero massimo di usi ed una data di scadenza.

Impostazioni costi d’invio

Ci sono innumerevoli opzioni per quanto riguarda i costi di spedizione, inclusa una tariffa fissa, gratuita, scontata, e calcolata a seconda del corriere (UPS, DHL, ecc., troverai maggiori informazioni su come attivare quest’opzione qui sotto nella sezione “Spedizione”). Puoi anche scegliere stoccaggio e dropshipping attraverso lo Shopify Fulfillment Network o con servizi tipo Amazon. Puoi stampare le etichette per la spedizione dal backend di Shopify.

Dropshipping

Sì

Assolutamente possibile. Oberlo, l’app di Shopify, rende questo processo molto più semplice. La versione di base è gratuita ed offre un’estensione per importare direttamente da AliExpress e da molti altri fornitori.

Impostazioni Tasse

Le imposte basate sulla registrazione sono disponibili per alcuni paesi; aliquote individuali per altri paesi possono essere impostate una per una. Se hai Shopify Plus, avrai anche accesso a Avalara AvaTax, un’app esterna per gestire le imposte automaticamente.

Back-end

Gestione articoli

Shopify tiene traccia di tutti gli articoli in magazzino. Puoi cambiare le impostazioni per ricevere notifiche automatiche. C’è persino un nuovo sistema POS per gestire sia l’inventario online che quello offline. Ciò ti permette di ricevere pagamenti offline attraverso un iPad.

E-mail personalizzabili per la conferma dell’ordine

Sì. Puoi modificare a piacimento tutte le notifiche che verranno poi mandate via email.

Importa info del prodotto

Sì

Le informazioni dei prodotti possono essere importate da Magento, eBay, WordPress e file CSV. L’app Store Importer di Shopify ti permette di importare i prodotti da BigCommerce, Etsy, PrestaShop, WooCommerce e molti altri. Questo ti fa risparmiare moltissimo tempo e semplifica il passaggio da un’altra piattaforma a Shopify.

Esporta info del prodotto

Sì

È anche possibile esportare file CSV. Puoi usare il Bulk Editor integrato in Shopify per modificare più prodotti allo stesso tempo, senza doverli esportare.

Analisi dell’e-Commerce

Sì

Shopify offre dei report nei pacchetti “Shopify” o superiori; sono disponibili report sui prodotti, report degli ordini e altro ancora, per vedere, ad esempio, l’andamento degli ordini di mese in mese. In aggiunta, puoi sempre integrare Google Analytics.

Esporta info dell’ordine

Sì

Esporta i tuoi ordini in un file CSV.

Punteggio finale

4.7/5

Una soluzione eccellente sia per principianti ambiziosi che per professionisti. Shopify offre una piattaforma che non solo rende la vendita online un’attività semplice, ma include anche tutti gli strumenti necessari per incrementare le tue vendite. Sicuramente non si tratta della soluzione più economica sul mercato, ma grazie alla sua assistenza tecnica e network, Shopify risolve la maggior parte dei grattacapi associati alla gestione di un negozio online. Provalo gratis.

Shopify Opinioni e Conclusioni: è lo strumento che fa per te?

Dopo aver testato Shopify per alcune settimane, dobbiamo ammettere di esserne stati positivamente colpiti. Il confronto con i negozi online di piccole portate come Weebly o Wix non regge, Shopify li batte tutti in ogni categoria – eccetto il prezzo.

Funzionalità e Temi

Aggiungere dei prodotti, così come configurare i metodi di pagamento e le opzioni di spedizione è semplicissimo: non manca niente. Questo facilita l’effettuazione dell’ordine ed il pagamento da parte dei tuoi clienti. L’impaginazione può essere modificata quasi totalmente senza dover saperne di programmazione.

Ma Shopify non è solo un negozio online. Puoi usarlo anche per fare content marketing attraverso un blog o attraverso l’aggiunta di normali pagine di contenuti. Questo è ciò che più di ogni altra cosa ci ha colpito: Shopify permette di essere gestito da un principiante assoluto ed allo stesso tempo fornisce un negozio online dal look incredibile e moderno.

Nel caso in cui non trovassi una determinata funzionalità o volessi cambiare la disposizione dei vari elementi, quasi sempre troverai queste funzioni con un paio di click. Nuovi temi e app possono essere installati velocemente attraverso l’app store di Shopify. Se avessi bisogno di una funzionalità che non esiste, è possibile crearne una attraverso il potente linguaggio per template di Shopify chiamato “Liquid”.

Non importa quanto velocemente il tuo business ed i tuoi bisogni cresceranno, con Shopify non dovrai preoccuparti di passare ad un’altra piattaforma e ricominciare tutto daccapo (a meno che non diventi un altro Amazon, chiaro).

I punti deboli di Shopify

Ovviamente la qualità ha un prezzo. Shopify non è la soluzione più economica, e persino con il pacchetto “Shopify” (a $71/mese) dovrai pagare l’1% di commissione sulle vendite.

Il pacchetto “Basic” (al prezzo di $26/mese) include un servizio di assistenza telefonica e la possibilità di modificare l’intero template.

Stai ancora cercando un difetto in Shopify? Te ne diciamo uno noi: non sarai in grado di impostare un negozio multilingue con le impostazioni predefinite già incluse nei vari pacchetti. Tuttavia, abbiamo trovato un’app al prezzo (alquanto caro) di 17,50$/mese che ti permette di creare un negozio multilingue.

Se però questo per te non è un problema, allora Shopify rappresenta LA risposta a tutte le tue domande sull’eCommerce!

Prova Shopify gratis per 14 giorni (senza carta di credito)

La nostra raccomandazione: prima di puntare troppo in alto, considera la possibilità di acquistare il pacchetto “Basic” (a $26/mese) e se poi avessi bisogno di ulteriori funzionalità potrai sempre passare al pacchetto superiore. Gli utenti WordPress possono integrare Shopify Lite a soli 9$/mese.

Shopify è la scelta giusta per te?

vuoi vendere sia prodotti fisici che digitali

hai bisogno di un’area clienti

hai bisogno di una maniera semplice di integrare funzionalità eCommerce e app esterne

vuoi avere un controllo totale sui template

hai bisogno di un’ampia scelta tra le opzioni di pagamento

vuoi aprire un negozio online multilingue

il tuo negozio online rappresenta solo una piccola parte del tuo sito web principale

Esempi di Siti con Shopify

Alternative a Shopify

Wix Ecommerce gioca in tutt’altra serie dal momento che è pensato per negozi online più piccoli. Dunque se ciò che cerchi è soprattutto un sito di grande impatto visivo, con un blog ed un modulo per l’eCommerce, Wix è quello che più fa per te. Poiché si dirige principalmente a utenti alle prime armi, aggiungere contenuti e gestire un negozio online è molto più semplice che con Shopify. Tuttavia si tratta di una soluzione completa che include aree clienti, diversi metodi di pagamento e la possibilità di vendere prodotti digitali.

Jimdo è una soluzione un po’ limitata (per es. non ha funzioni per esportare/importare informazioni né è possibile vendere prodotti digitali). Ma i costi sono più bassi e sei in grado di vendere fino a 15 prodotti a 9€ al mese.

FAQ

Posso vendere prodotti digitali come MP3, video o eBook con Shopify?

Sì. Con Shopify puoi vendere file.

Qual è l’importo delle commissioni di Shopify?

Ci sono due tipi di commissioni: quella che prende Shopify e quella che devi pagare al fornitore dello strumento di pagamento che avrai scelto (per es. PayPal o, per l’uso di carte di credito, Stripe o Authorize.net).

A seconda del tuo pacchetto, Shopify prende dallo 0,5% al 2%, oltre alla commissione dello strumento di pagamento (tipicamente intorno al 3% + 30 centesimi).

Posso fare l’upgrade o downgrade del mio pacchetto facilmente?

Sì, puoi cambiare il tipo di pacchetto in qualsiasi momento. Ogni volta che passi da un pacchetto all’altro, si conclude un ciclo di fatturazione e ne comincia un altro. I fondi esistenti verranno accreditati sul tuo nuovo pacchetto.

Come posso disdire il mio abbonamento a Shopify?

Per eliminare il tuo negozio online vai su Impostazioni > Account.  Seleziona l’opzione “Chiudi il negozio”.

Posso mettere in pausa il mio abbonamento a Shopify?

Sì, ci sono diversi modi per mettere temporaneamente in pausa il tuo negozio Shopify ammesso che tu risponda ai requisiti (ovvero se sono passati almeno 60 giorni dalla fine del periodo di prova gratuita e non hai Shopify Plus):

  1. Pause and build – ti permette di congelare e continuare a lavorare sul tuo negozio ad un prezzo ridotto. Gli utenti possono sempre vedere i tuoi prodotti ma non possono acquistarli.
  2. Pause – ti permette di chiudere il tuo negozio per tre mesi senza dover pagare l’abbonamento. Durante questo periodo di tempo non potrai vendere né modificare il tuo negozio online.

Circa Josep Garcia

josep garcia

Ciao! Mi chiamo Josep Garcia e sono l'autore di questo articolo. Se hai delle domande, lascia pure un commento e cercherò di aiutarti.

Aggiornamenti della recensione

18 Mag 2021: Aggiornamento generale
22 Aug 2015: Prima recensione

Le Vostre Domande:

Torna sopra